Impianto idraulico per collegare la lavostoviglie da incasso

Gli allacciamenti e la messa in funzione della lavastoviglie, come anche della lavatrice, non presuppongono operazioni troppo impegnative né richiedono competenze particolari: tuttavia, è bene tenere conto di alcuni accorgimenti che aiutano a rendere il lavoro più semplice. Nelle case moderne nella maggior parte delle circostanze è già prevista la predisposizione dell’impianto idraulico per il collegamento: questo vuol dire che non si deve far altro che inserire i tubi flessibili in corrispondenza dello scarico e del rubinetto per poi avvitarli.

Che cosa fare quando non è presente la predisposizione

Nel caso in cui i rubinetti non siano stati predisposti, invece, la macchina deve essere alimentata facendo in modo che un rubinetto doppio nuovo prenda il posto di uno dei rubinetti presenti. In alternativa, comunque, è possibile dei distanziatori ad hoc all’interno di un gruppo miscelatore, tenendo presente che uno di questi distanziatori sarà il rubinetto di collegamento con la macchina. Sotto il lavello possono essere collegati dei raccordi rapidi specifici, denominati a staffa. Il lavoro vero e proprio può iniziare solo dopo che la valvola principale è stata chiusa, ma bisogna ricordarsi anche di aprire un rubinetto nei paraggi per scaricare l’acqua dai tubi.

in che modo si deve procedere per l’applicazione del rubinetto con i distanziatori? Se si ha a che fare con i rubinetti accoppiati per l’acqua fredda e per l’acqua calda, per prima cosa è necessario staccare dal raccordo a muro il gruppo miscelatore, così che il rubinetto e i distanziatori possano essere interposti. Una volta che il gruppo è stato staccato, è indispensabile mettere tra le ganasce uno straccio, perché altrimenti la cromatura dei dadi si potrebbe rovinare: a questo punto i dadi di raccordo possono essere svitati.

Come inserire i distanziatori

Mettendo una guarnizione tra i due distanziatori, gli stessi possono essere avvitati ai raccordi a muro. Quello con il foro per l’attacco del rubinetto per la lavatrice deve essere installato in corrispondenza del tubo dell’acqua fredda: si tratta di un’operazione piuttosto delicata, anche perché il foro filettato deve restare verso l’esterno, mentre l’asse deve risultare parallelo rispetto al pavimento. Tra il gruppo miscelatore e i distanziatori deve essere applicata una guarnizione grafitata, dopodiché i dadi del gruppo possono essere avvitati. Così, non rimane altro che installare sul distanziatore con foro laterale il rubinetto per la lavatrice. Un po’ di nastro in teflon può essere determinante in questa circostanza: vi si deve ricorrere per guarnire la filettatura prima di avvitare il rubinetto. Prima di aprire la valvola principale che era stata chiusa in precedenza, si può collegare il tubo di alimentazione della lavatrice con il rubinetto.

Come operare con il raccordo a staffa

Per i tubi di alimentazione in rame è consigliabile usare il raccordo a staffa (o raccordo volante, a seconda di come lo si voglia chiamare). Ricordando di chiudere sempre l’alimentazione principale dell’acqua, si ricerca il punto del tubo più comodo per consentire l’installazione. Il centro del foro che dovrà essere eseguito va segnato con un bulino e si adopera una punta da 8 millimetri per praticare il buco, prestando attenzione a non intaccare la parete opposta: è sufficiente evitare di premere sul trapano più del dovuto.

Completare l’installazione

La piastra di sostegno del raccordo a staffa deve essere posizionata dietro al buco, al cui interno va inserito il tubo di immissione collocato sulla piastra anteriore: compiendo questo operazione è necessario accertarsi che restino sempre allineati i fori per le viti di fissaggio del raccordo. Una volta che si è verificato che la guarnizione in gomma che si trova intorno al tubo di immissione non presenta danni, basta serrare le viti e poi avvitare il rubinetto per la lavatrice sul raccordo. Ora la valvola dell’acqua può essere di nuovo aperta.

lavastoviglie da incasso

Dove trovare la lavastoviglie migliore

Cercando una lavastoviglie da incasso su Yeppon si ha la possibilità di imbattersi in un catalogo ricco e sempre aggiornato, con le proposte più recenti delle migliori marche del settore e prezzi scontati: questo e-commerce è diventato in breve tempo un prezioso e valido punto di riferimento per gli acquisti di elettrodomestici.