Montaggio doccia esterna all’aperto

Montaggio doccia all’aperto
Una doccia all’aperto è un ottimo modo per pulirti prima di saltare in piscina. Allo stesso tempo è un’alternativa utile per sciacquare il fango dai bambini prima che entrino. Puoi anche lavare il cane nella doccia esterna per evitare di fare casino in bagno. L’aggiunta di una doccia esterna, che ben sta con l’ambiente circostante, può aggiungere bellezza e valore alla casa.

Se ti sembra una buona idea, considera il nostro aiuto per il montaggio.

Installazione doccia esterna
L’installazione dipende da dove si desidera posizionare la doccia esterna e se è portatile o permanente.

Le docce esterne più semplici si collegano direttamente al tubo da giardino. È sufficiente collegare una tubazione e un soffione resistente in acciaio inossidabile o ottone all’estremità del tubo, sospenderlo ad un’altezza appropriata e disporre di una doccia esterna funzionale e portatile. Tuttavia, questa opzione è solo per i più coraggiosi poiché questa configurazione a tubo singolo utilizza solo acqua fredda.

Le docce a piedistallo o a torre sono un’altra opzione. Si collegano a una linea idraulica esterna e possono essere collocati ovunque nel cortile come una doccia esterna semi-portatile con acqua calda e fredda. Se la configurazione prevede un unico controllo a temperatura mista, le norme di sicurezza richiedono l’installazione di una valvola anti-scottatura.

Docce esterne permanenti sono ciò che la maggior parte delle persone desidera. Idealmente, la doccia dovrebbe essere posizionata su un muro in cui sono già installati tubi dell’acqua calda e fredda. Questo semplifica il collegamento. In caso contrario, sarà necessario sfruttare la fornitura di acqua calda e fredda e farli scorrere attraverso il muro, rendendo l’installazione più complicata e costosa.

Considerazioni sul drenaggio
Puoi immaginare, in un ambiente naturale tua doccia esterna drena nel terreno. Questa potrebbe essere una violazione delle norme vigenti. Sarebbe opportuno installare i tubi di scarico per portare via le acque reflue. Questo aiuta a proteggere la qualità delle falde acquifere e la fornitura di acqua potabile della città.

Collaborare con un idraulico competente è la soluzione migliore.

In inverno una doccia esterna
Ti godi la doccia all’aperto durante i mesi caldi, ma una volta che l’autunno arriva, devi preparare l’impianto idraulico per l’inverno. Una doccia permanente installata ha bisogno di materiali resistenti al gelo e alla ruggine per aiutarli a sopportare mesi di temperature amare. È inoltre necessario installare le valvole di intercettazione dell’acqua in una zona climatizzata della propria abitazione in modo da poter chiudere l’acqua e scaricare i tubi esterni per evitare che si congelino e scoppino durante l’inverno. A Palermo o in Sicilia, più in generale, non esistono casi di questo tipo visto il clima mite che possiamo vantare.

Contatta Azienda Idraulici per l’impianto idraulico della doccia all’aperto
Aggiungere una doccia esterna potrebbe essere il prossimo grande progetto di miglioramento della casa. Assicurati di non farlo da solo! Ecco perché dovresti lavorare con un idraulico esperto che sa tutto sulle installazioni di docce esterne.

montaggio di una doccia esterna