Come riparare una cisterna in polietilene usata per contenere acqua

In giardino hai una cisterna in polietilene che perde dal fondo? La usi per recuperare l’acqua piovana?

cisterna in polietilene bucata

Eri in cerca di un consiglio su come ripararla? Premettendo che, una volta riparata, potrà servire solo ed esclusivamente per il giardino, ti spiegheremo come fare. Procurati un phon con temperatura regolabile, una stecca di polietilene, una spatola e informati sulle temperature di fusione. Per spessori fino a 12 mm (come nel caso della cisterna in foto) devi regolare il phon ad una temperatura aria di 210 gradi circa. Mettiti ad una distanza di circa 10 cm. Pulisci bene con detergente specifico prima di iniziare e vai! Il risultato dovrebbe essere questo:

cisterna in polietilene saldata

Devi sapere che: sotto i 200 gradi non scioglierai il polietilene. Sopra i 200 gradi buchi o peggio rischi di bruciare. Se non hai mai saldato materiali plastici con il saldatore: non ci riuscirai. Quindi rivolgiti ad un idraulico con i capelli bianchi che possa farlo per te.