Perdita acqua dal soffitto: come risolvere

Se hai notato una macchia di acqua sul soffitto, chiazze scure, bolle di intonaco o il muro bagnato: ti prepariamo dicendoti che il tetto continuerà ad assorbire acqua finché un giorno non saturerà l’intonaco e i grossi pezzi del soffitto crolleranno. I soffitti umidi sono, peraltro, un habitat perfetto per far crescere funghi e muffe; e questo non è il massimo per la salute di chi vive l’appartamento.

perdita-acqua-soffitto

I nostri idraulici hanno fatto del loro meglio per cercare di spiegare sinteticamente tutto ciò che sanno sull’argomento: perdita d’acqua dal soffitto. In questo articolo abbastanza breve, il nostro obiettivo primario è quello di fare chiarezza su due circostanze dalla quale è possibile ricavare spunti interessanti sulla possibile causa della perdita e la soluzione da adottare per fermarla, ripararla e ripristinare il soffitto.

  1. Se vivi nell’appartamento sotto la terrazza del condominio, la causa potrebbe essere: l’impermeabilizzazione inesistente o che non ha retto, la grondaia, gli infissi.
  2. Se abiti in un condominio e sopra al tuo piano ci stanno altre persone, la perdita può essere riconducibile all’impianto idrico nel pavimento sottotraccia, tubo dell’acqua, il piatto doccia o lo scarico, la vasca, il wc o il lavandino del bagno. Nella peggiore delle ipotesi: la colonna di scarico.

Intanto metti in sicurezza il mobilio e rimuovi gli abbellimenti murali come quadri o decorazioni.

Infiltrazioni acqua dal soffitto: a chi devo rivolgermi

Ogni condominio, per legge, deve avere un amministratore. Il primo a saperlo deve essere lui. Se la perdita dovesse verificarsi nel momento in cui gli amministratori non fossero raggiungibili, dovresti avere a disposizione il numero d’emergenza alla quale è stata affidata la manutenzione dell’edificio; solitamente presente all’interno della bacheca condominiale o fuori, in una targhetta.

Comprendiamo quanto possa essere traumatico questo evento. Se stai affrontando un’emergenza a Palermo o in provincia, puoi contattare Azienda Idraulici per la riparazione soffitti e pareti da infiltrazioni d’acqua. La risposta è veloce, il sopralluogo è gratuito, l’intervento risolutivo. Non appena un idraulico raggiungerà la tua posizione, valuterà l’entità della perdita e ti spiegherà il processo per riportare la tua casa o il tuo ufficio alla normalità

Come si riparano i soffitti danneggiati dall’acqua

Per prima cosa devi far identificare e riparare la fonte della perdita ad un idraulico. Ti consigliamo la lettura di questo nostro altro articolo: come trovare perdite di acqua in casa. Una volta eliminata la fonte della perdita, per riparare un soffitto danneggiato dall’acqua dovrai far asciugare quanto prima le aree sopra e sotto la perdita.

Se l’acqua gocciola attraverso il soffitto, noti delle crepe o rigonfiamenti: è probabile che una parte del soffitto debba essere sostituito. Stai molto attento: una quantità piuttosto significativa di danni causati dall’acqua nel tempo è sintomo di una rapida crescita della muffa. In questi casi, consigliamo vivamente di contattare un professionista rimediare. Farà una valutazione completa dell’entità del danno, valuterà il miglior trattamento per la muffa, e ripristinerà il tetto.

Per la tinteggiatura del soffitto dovrai rivolgerti ad un imbianchino.